nike sneakers e scarpe sportive online Nuovi Jordans Outlet Online Nike Air Max Outlet Online Nike Free Outlet Online
Istituto di Istruzione Superiore "V. Floriani" » Progetto “Io, noi, voi” – Migranti tra tragedie, speranze, testimonianze. Report dell’incontro tenutosi il 20 dicembre 2018, presso l’Auditorium dell’Omnicompmresivo.
Navigazione veloce

Progetto “Io, noi, voi” – Migranti tra tragedie, speranze, testimonianze. Report dell’incontro tenutosi il 20 dicembre 2018, presso l’Auditorium dell’Omnicompmresivo.

This page is having a slideshow that uses Javascript. Your browser either doesn't support Javascript or you have it turned off. To see this page as it is meant to appear please use a Javascript enabled browser.

Giovedì 20 dicembre dalle ore 9.00 alle ore 12.00 circa, presso l’Auditorium dell’ Omnicomprensivo di via Adda a Vimercate, venti lettori, tra studenti e docenti e non solo, hanno rappresentato una lettura scenica: “Quel mattino a Lampedusa”, copione scritto da Antonio Umberto Riccó.

Il riferimento è al naufragio del 3 ottobre 2013, nel quale hanno trovato la morte più di 360 persone migranti.

Ogni lettore leggeva la parte di un personaggio che davvero ha preso parte in quella terribile alba: migranti, pescatori, abitanti, politici, rappresentanti della Guardia costiera, ecc..

La lettura è stata scandita da sei brani musicali di Francesco Impastato, che con le immagini proiettate sullo schermo del palco hanno creato un’atmosfera suggestiva e di riflessione.

Vito Fiorino, pescatore della Gamar, imbarcazione sulla quale sono stati tratti in salvo tante persone, ha interpretato se stesso…alla fine della lettura scenica, solo sul palco, ha ricordato quel momento terribile (e noi con lui ), è stato come essere là, allora.

La platea si è commossa con Vito nel ricordare. Tra le tante, questa è stata una lezione di vita: non essere indifferenti, oltre ad essere coraggiosi e adoperarsi per gli altri, non avere paura, …” con la paura dentro di te, l’umanità muore.” (cit)

Dopo la Lettura scenica, c’è stata la proiezione del video ed i racconti dell’esperienza vissuta da studentesse e docenti nel luglio scorso quando hanno svolto due settimane di volontariato/alternanza scuola lavoro in due centri di accoglienza per minori non accompagnati e neo maggiorenni della provincia di Caltanissetta.

Questa esperienza e il video che ne è seguito sono stati premiati dalla Camera di commercio di Monza, all’interno del bando Storie di Alternanza.

Sul palco, giovedì 20 dicembre con la restituzione dei vissuti di ciascuno, si è chiuso il progetto IO, VOI…NOI 2018, ma contestualmente è iniziato quello 2019: gli interessati possono inviare le loro candidature alla referente del progetto, prof.ssa La Pira.

Due interventi sul fenomeno migratorio hanno concluso la mattinata: quello di Cristina Romanelli dello SPRAR di Vimercate e quello dell’antropologo dell’Università Bicocca, Davide Biffi.

In sala era presente anche una delegazione di studenti dell’Istituto Nizzola di Trezzo accompagnati da alcune docenti.

Si ringrazia Offerta sociale per la preziosa collaborazione, tutti coloro che sono intervenuti e coloro che hanno collaborato dietro le quinte, ma soprattutto VITO, che ci ha dato una vera testimonianza di umanità.

Grazie Vito, se riuscissimo a essere un pochino come te il mondo sarebbe migliore!

Gruppo di progetto IO,VOI…NOI.

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi