Navigazione veloce

IP – Servizi Socio Sanitari – Corso serale

IMG_2030

Il corso serale è attivo a partire dall’anno scolastico 2017/2018.

L’indirizzo servizi socio-sanitari offre una preparazione polivalente finalizzata alla gestione ottimale delle dinamiche interpersonali nei possibili ambienti di lavoro come centri estivi, asili nido, colonie permanenti, assistenza domiciliare e strutture socio-sanitarie.

La formazione, puntando alla professionalizzazione, prevede una diretta partecipazione alle attività delle imprese socio-sanitarie presenti sul territorio, consentendo l’apprendimento di capacità operative spendibili in specifici ambiti lavorativi.

Per informazioni dettagliate telefonare per fissare un appuntamento al Coordinatore del Corso Serale prof. Francesco Figliomeni, al seguente recapito telefonico: +39 039 6854109

L’iscrizione ai Corsi Serali per Adulti permette di usufruire delle 150 ore dei Permessi Studio.

DURATA: 5 anni

TITOLO DI STUDIO RILASCIATO: Diploma Statale di Tecnico dei Servizi Socio Santari

 

A chi è rivolto

Il Corso per Adulti è rivolto a:

  1. lavoratori usciti prematuramente dal sistema dell'istruzione che intendono migliorare la loro preparazione e la loro qualifica con un titolo di studio superiore;
  2. lavoratori che svolgono un’attività lavorativa affine all'indirizzo di studio prescelto senza titolo di studio;
  3. lavoratori già in possesso di un diverso titolo di studio che desiderano sviluppare conoscenze, abilità e competenze;
  4. adulti e studenti non occupati o in attesa di nuova occupazione che intendono migliorare la loro preparazione e la loro qualifica con un titolo di studio superiore.
Il nostro Corso per Adulti ha come finalità:
  1. intervenire in modo efficace per evitare la dispersione scolastica;
  2. permettere a giovani ed adulti privi di professionalità aggiornata di qualificarsi o riqualificarsi;
  3. offrire una nuova identità professionale a chi è già inserite nel mondo del lavoro e desidera cambiare settore.
Il Corso per Adulti permette il reinserimento nel sistema formativo di studenti-lavoratori, attraverso:
  1. una riduzione dell’orario settimanale a 23 ore in 6 giorni, dal lunedì al sabato;
  2. il riconoscimento di crediti formativi sulla base delle competenze acquisite nei percorsi di studio compiuti e certificati e/o delle esperienze maturate in ambito. Il riconoscimento dei crediti consente di realizzare percorsi formativi individualizzati con la possibilità di ridurre il monte ore annuale;
  3. l’adozione di metodologie didattiche che valorizzano le esperienze culturali e professionali dei Corsisti;
  4. l’attivazione di strategie idonee sia per colmare eventuali sia carenze culturali che ad affrontare il percorso.

Show less
Attitudini richieste per il percorso

Attitudini, interessi e motivazioni personali coerenti con il profilo professionale

Per affrontare al meglio questo corso di studi bisogna avere, a livello generale, una buona predisposizione verso le professioni di “cura alla persona”; nello specifico ciò significa essere comprensivi dell’altro, empatici – ovvero essere capaci di mettersi nei panni delle altre persone – essere sinceri e leali, rispettosi e attenti ai bisogni degli altri.

A queste attitudini specifiche si accompagnano abilità più generali come quelle comunicative (communication skills), attitudine al lavoro di equipe (team work), curiosità intellettuale e desiderio di imparare, qualità sempre più importanti nel orientare i giovani di oggi verso un mondo professionale e sociale sempre più complesso e in continuo cambiamento.

Show less
Obiettivi del percorso

Obiettivi, attività, competenze

Al termine del percorso l'adulto conseguirà i risultati di apprendimento specificati in termini di competenze:

  • utilizzare metodologie e strumenti operativi per collaborare nella rilevazione dei bisogni socio-sanitari del territorio e concorrere alla predisposizione e all'attuazione di progetti individuali, di gruppo e di comunità;
  • gestire azioni di informazione e di orientamento dell’utente per facilitare l’accessibilità e la fruizione autonoma dei servizi pubblici e privati presenti sul territorio;
  • collaborare nella gestione di progetti e attività dell’impresa sociale ed utilizzare strumenti idonei per promuovere reti territoriali formali ed informali;
  • contribuire a promuovere stili di vita rispettosi delle norme igieniche, della corretta alimentazione e della sicurezza, a tutela del diritto alla salute e del benessere delle persone;
  • utilizzare le principali tecniche di animazione sociale, ludica e culturale;
  • realizzare azioni, in collaborazione con altre figure professionali, a sostegno e a tutela della persona con disabilità e della sua famiglia, per favorire l’integrazione e migliorare la qualità della vita;
  • facilitare la comunicazione tra persone e gruppi, anche di culture e contesti diversi, attraverso linguaggi e sistemi di relazione adeguati;
  • utilizzare strumenti informativi per la registrazione di quanto rilevato sul campo;
  • raccogliere, archiviare e trasmettere dati relativi alle attività professionali svolte ai fini del monitoraggio e della valutazione degli interventi e dei servizi.

Per conoscere le competenze di base e tecnico/professionali acquisite al termine del percorso visionare i file allegati a fine pagina.

Show less
Quadro orario

Discipline

III

IV

V

Italiano 3 3 3
Storia 1 2 2
Prima Lingua Straniera (Inglese) 2 2 2
Matematica 2 2 2
Seconda Lingua Straniera (Francese) 2 2 2
Metodologie Operative 2 0 0
Religione Cattolica (o Attività Alternativa)  1 0 0
Igiene e Cultura Medico-Sanitaria 4 4 3
Psicologia generale e applicata 4 3 4
Diritto e Legislazione Socio Sanitaria 2 3 3
Tecnica Amministrativa ed Economia Sociale 0 2 2
TOTALE 23 23 23
Lunedì, venerdì DALLE 18.00 ALLE 21.50;  martedì, mercoledì, giovedì DALLE 18.00 ALLE 22.40

I primi due anni verranno svolti presso i CPA

Show less
Prospettive post-diploma

  • Sbocchi lavorativi nell'ambito socio sanitario:
    • educatore Asilo Nido (ex legge1044/71);
    • educatore di Comunità (circolare Regione Lombardia n° 45 del2001);
    • operatore per l'autonomia (area handicap);
    • supporto attività educative (area adolescenza);
    • supporto attività educative (area anziani);
    • supporto attività di mediazione culturale (area stranieri);
    • tecnico/esperto nella gestione di bisogni emergenti (tossicodipendenti, immigrati, emarginati, in generale soggetti che necessitano di un reinserimento sociale).
  • Possibilità di proseguire gli studi in ambito universitario, in particolare frequentando i corsi di area socio-psico-pedagogica, medico-sanitaria e della mediazione socio-culturale.
  • Possibilità di partecipare a tutti i concorsi banditi dagli enti pubblici sia centrali sia periferici per i quali è richiesto un diploma di stato.

Show less
Cosa ti offriamo noi

Un ambiente accogliente e dinamico .

Un personale qualificato e attento ai bisogni degli studenti .

La progettazione e la realizzazione di:

  • attività di supporto allo studio, mediante corsi di recupero o lezioni a piccoli gruppi;
  •  interventi formativi e di supporto, volti all’integrazione scolastica e  al successo formativo degli studenti stranieri;
  • stages professionali relativi all’indirizzo di studi: servizi sociali socio -sanitari: presso asili nido, case di riposo, cooperative sociali;
  • percorsi flessibili tra scuola e formazione per l’acquisizione di competenze spendibili nel mondo del lavoro;

Sono presenti inoltre:

  • laboratori di informatica dotati di software per ogni tipo di lavoro
  • Un laboratorio di metodologie operative utilizzato per lo svolgimento dei contenuti tecnico-pratici dell’indirizzo Servizi socio sanitari quali pittura, decoupage, cartonage, stencil, intaglio del legno, rilegatura, realizzazione di libri tattili, utilizzo di materiali di riciclo e recupero.

Show less

 

Linee guida Istituti professionali - Primo biennio

Area_gen_primo_bien_servizi1
Titolo : Area_gen_primo_bien_servizi1
Dimensione : 130 kB
Tipo : Document
Ins_ind_primo_bien_socio_san
Titolo : Ins_ind_primo_bien_socio_san
Dimensione : 112 kB
Tipo : Document

Linee guida Istituti professionali - Secondo biennio e quinto anno

area_generale_ip_sec_biennio_V2
Titolo : area_generale_ip_sec_biennio_V2
Dimensione : 130 kB
Tipo : Document
ins_ind_sec_biennio_V_socio_san
Titolo : ins_ind_sec_biennio_V_socio_san
Dimensione : 284 kB
Tipo : Document

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi